Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

5 passi per diventare un Party Planner

Se sei una persona creativa e organizzata, hai una personalità frizzante e ami stare con le persone, allora potresti essere il party planner perfetto! Per chi non lo sapesse, il party planner è il professionista che si occupa di coordinare i venditori, sviluppare i temi per gli eventi, pianificare le scadenze e assicurarsi che tutti gli invitati si divertano.

Se questo ti sembra il tuo lavoro ideale, allora ecco per te alcuni consigli che ti aiuteranno a far diventare realtà il tuo sogno di diventare un party planner!

✋ 5 PASSI PER DIVENTARE UN PARTY PLANNER

  1. Formazione;
  2. problem solving;
  3. business plan;
  4. promozione;
  5. networking.

1️⃣ FORMAZIONE

Come in qualsiasi settore lavorativo è necessario investire nella formazione. Perché quello del party planner è un lavoro in continua evoluzione! Cerca tutte le occasioni per confrontarti, crescere, studiare e migliorarti. Perché proprio la formazione – qui ti consigliamo di seguire il nostro corso online – è il primo punto necessario per diventare un vero organizzatore di party.

2️⃣ PROBLEM SOLVING

Un altro elemento fondamentale per diventare un party planner è avere ottime capacità di problem solving. È importante saper affrontare e gestire le situazioni nuove con flessibilità, trovando la soluzione giusta a ogni problema e adattandosi velocemente ai cambiamenti.

3️⃣ NON DIMENTICARE IL BUSINESS PLAN

Quando sei pronto per impegnarti a diventare un party planner, inizia a creare un business plan! Ti aiuterà a delineare la struttura del tuo business, a darti degli obiettivi e delle proiezioni per il futuro e a mantenerti sul giusto percorso per crescere.

Scrivere un business plan ti aiuterà a consolidare il tuo impegno nei confronti del tuo business.

4️⃣ PROMUOVI TE STESSO

Quando inizi a promuovere il tuo business, crea un piano di marketing e una reputazione online che mostrino la tua professionalità, affidabilità e credibilità. Per iniziare a farti conoscere e a presentare la tua attività, dovresti realizzare:

  • logo;
  • bigliettino da visita, da distribuire in tutte le occasioni;
  • sito;
  • pagina Facebook e Instagram.

5️⃣ CREA UN TUO NETWORK

Se sei un party planner alle prime armi, per trovare lavoro inserisciti nella comunità di professionisti, incontra persone e forma una rete di contatti. Crea delle relazioni con i venditori che potrebbero consigliare il tuo servizio a qualcuno o che potrebbero assumerti per i loro eventi.

Fai del volontariato per altri eventi, così da poter conoscere più persone del settore e potenziali clienti. In alternativa, puoi inserirti in gruppi social che includano il tuo target.

Ora che ti abbiamo spiegato cosa fare per diventare un party planner, puoi iniziare a creare una carriera di successo. Hai tutti gli elementi base per rendere realtà il tuo sogno!

Commenti:
Condividi su:

Viviana Ricca è una Event Manager e Party Planner da oltre 20 anni. Dopo una laurea umanistica in Scienze Politiche, ha intrapreso vari Master e corsi specializzati in Comunicazione e Event Management. Nel 2004 fonda la Mavida Comunicazione, un'agenzia di comunicazione e organizzazione eventi che nel corso degli anni è riuscita ad annoverare collaborazioni molto importanti sul territorio. Si dedica con totale dedizione ad ogni evento, affinché si trasformi sempre in un'esperienza unica e memorabile. Per raggiungere questo obiettivo, si serve di qualità indispensabili che fanno parte del suo bagaglio culturale e personale: creatività, competenza, professionalità e tanto entusiasmo.

You don't have permission to register