Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Azzolina: “Niente 6 politico se…”

La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina – come riporta TGCOM24 – avvisa gli studenti che, nonostante il blocco causato dal Coronavirus, la promozione non sarà automatica.

Niente 6 politico, se lo studente è carente sarà possibile bocciarlo. Resta ferma la possibilità – ha detto Azzolina in udienza alla Camera – di non ammettere lo studente all’anno successivo con un quadro carente fin dal primo periodo scolastico“.

La valutazione avverrà sulla base di quanto svolto, gli alunni potranno essere promossi anche in presenza di voti sotto la sufficienza. Ma non sarà 6 politico! Le insufficienze compariranno comunque nel documento di valutazione“.

AZZOLINA: “NIENTE RITORNO IN CLASSE”

Non ci sono le condizioni per terminare in classe l’anno scolastico. In una situazione così difficile il Governo ha dovuto operare scelte importanti e difficili, impedendo la presenza a scuola degli studenti e delle loro famiglie e dei docenti“.

Questo – continua la ministra – per contenere il contagio. Voglio ribadire, con chiarezza, che le condizioni sanitarie, ad oggi, non consentono di terminare l’anno scolastico in presenza, a scuola. È per questa ragione che il Governo ha deciso il rientro a scuola da settembre prossimo“.

SCUOLA, GLI ESAMI DI TERZA MEDIA

Poi la ministra dell’Istruzione è intervenuta anche in riferimento agli esami di terza media. Secondo la bozza di ordinanza ministeriale il procedimento dell’esame dovrà svolgersi entro la fine delle lezioni, cioè entro l’8 giugno.

Accogliendo gli appelli pervenuti, ho subito dato la mia disponibilità a concedere tutto il tempo che serve alle istituzioni scolastiche per svolgere tutto il procedimento in assoluta serenità“.

IL SUPPORTO PSICOLOGICO

Per far fronte all’emergenza sanitaria – conclude Azzolina – sono stati attivati, grazie alla task force ministeriale per le emergenze educative, appositi interventi di assistenza che si realizzano nel rapporto quotidiano con tutte le scuole e con le famiglie attraverso azioni concrete. Tra cui mi sembra importante citare le azioni di supporto psicologico, rivolte a studenti, docenti e famiglie, per superare le difficoltà intervenute con l’insorgere dell’emergenza“.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register