Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Bonus 600€, l’INPS riparte

Si riparte, ma a fatica. Dopo l’assalto al sito per richiedere il bonus di 600 euro previsto dal decreto Cura Italia, l’Inps affronta il secondo giorno di domande cambiando metodo e frammentando gli accessi in diversi orari.

Da ieri, Patronati e intermediari hanno avuto la possibilità di accedere dalle 8 alle 16, mentre dalle 16 in poi è stato il turno dei cittadini.

L’Inps ha fatto presente – come sottolineato da Il Fatto Quotidiano – come già dalle ore 16 di giovedì 2 aprile, siano arrivate 1,6 milioni di domande. E precisa:

Non c’è nessun ordine cronologico per l’accettazione delle domande di indennità per i lavoratori autonomi“.

Il Presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, durante un’intervista a SkyTg24, ha assicurato che tutti gli aventi diritto al bonus di 600 euro lo riceveranno.

Pagheremo senza ordine cronologico e senza deadline finale. Le risorse ci sono per tutti i 5 milioni che hanno diritto al bonus da 600 euro“.

Nel frattempo il Garante per la Privacy ha avviato un’istruttoria sulla violazione dei dati personali legata alla ‘falla’ che si è aperta nei giorni scorsi nel sito dell’Inps.

Anche se la situazione è più agevole rispetto ai giorni passati, il sito Inps sta lavorando ancora a singhiozzo. Come spiegato dal Presidente del patronato Cgil-Inca, Michele Pagliaro:

Di 10 pratiche immesse nel sistema riusciamo a portarne a termine una“.

Continue infatti le richieste dei cittadini che non riescono a entrare in MyInps o che, una volta entrati, si trovano di nuovo davanti le schermate con le identità di altri utenti.

Infine Triddico ha detto che l’Inps è pronta a pagare l’indennità di 600 euro ai lavoratori autonomi entro il 15 aprile, ma che per il mese successivo il pagamento potrebbe arrivare entro la fine di questo mese.

Il sistema di ingressi scaglionati in vigore da ieri dovrebbe evitare il collasso del sito che è avvenuto martedì, il primo giorno utile per presentare le domande. Già dalla mezzanotte infatti si erano collegati al portale in centinaia, per richiedere il bonus.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register