Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Conte: “Riapriremo prima, se possibile”

Il Presidente del Consiglio dei Ministri e della Repubblica italiana Giuseppe Conte, in un’intervista apparsa in prima pagina sul Fatto Quotidiano e riportata dall’Ansa, si è detto sicuro di come il Governo stia lavorando per mantenere stabile la «Fase 2» e uscirne al più presto.

Riaperture anticipare nelle regioni? Dal momento che adesso abbiamo delle soglie definite di allarme, siamo nella condizione di studiare un’eventuale anticipazione delle aperture per ulteriori attività con differenziazioni geografiche. In presenza di un protocollo di sicurezza per spazi, ambienti e attività, si potrà decidere di anticipare le aperture dei centri estetici, parrucchieri ma anche teatri e cinema“.

Poi il Premier Conte ha posto l’accento sulla sentenza della Consulta tedesca:

Il programma di acquisti di titoli di Stato da parte della Banca Centrale Europea era già stato approvato e ritenuto legittimo dalla Corte di Giustizia Europea. Non aspetta a nessuna Corte Costituzionale decidere cosa può fare o no la Bce. La sua indipendenza è il fulcro dei trattati europei“.

In merito, invece, agli strumenti dell’Unione Europea e del recovery found:

Ora entriamo nel vivo. C’è un’istanza più ambiziosa da parte di Italia, Spagna e Francia, continueremo a batterci perché prevalga. Resto convinto che il Mes non ci serva“.

Per quanto riguarda invece l’economia:

Con una caduta tale del PIL gli effetti economici saranno molto dolorosi. Stiamo lavorando a un piano straordinario per l’edilizia scolastica e un piano estivo per i bambini. Per le imprese il Governo non pensa a un piano di nazionalizzazioni che richiama epoche passate, ma possiamo arricchire il ventaglio di dei sostegni alle imprese“.

Il ministro Spadafora – conclude Conte – ha fatto un ottimo lavoro ma è giusto che tutti gli ‘stakeholders’ del calcio e dello sport abbiano un confronto col Governo ai massimi livelli. Ovviamente tenendo presenti le raccomandazioni del Comitato tecnico-scientifico“.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register