Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Coppa Italia, Napoli: assembramenti in città

Il Napoli, ieri sera in uno stadio Olimpico deserto, ha battuto la Juve nella finale di Coppa Italia. Ma nel capoluogo campano, nonostante le restrizioni ancora in vigore per il Coronavirus, i tifosi sono scesi in piazza per dare libero sfogo alle proprie emozioni.

La festa, gli assembramenti senza mascherine, il caso. Sanitario e politico. Il successo in Coppa Italia ai danni della Juventus ha scatenato la gioia sfrenata dei tifosi napoletani. Che, fregandosene delle misure di sicurezza anti Coronavirus, si sono riuniti per celebrare il trionfo. Un eccesso – come riporta Il Fatto Quotidiano – che ha costretto la squadra, di ritorno dall’Olimpico, a fermarsi alla stazione di Afragola per poi proseguire in autobus.

Erano le 4 del mattino, ma a Napoli nessuno ha guardato l’orologio e la città non è andata a dormire con caroselli di auto sul lungomare e fuochi d’artificio. Le immagini, trasmesse da tutte le televisioni, hanno provocato la reazione del direttore dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Ranieri Guerra.

In questo momento non ce lo possiamo permettere, per fortuna è accaduto a Napoli, dove governatore e Sindaco hanno messo in atto misure rigide e l’incidenza del virus è più bassa che altrove. Fa male vedere queste immagini fa male“.

Ricordo – ha aggiunto Guerra – quanto ha contato la partita dell’Atalanta all’inizio dell’epidemia in Lombardia nella diffusione dei contagi. Non vorrei che si ripetesse proprio ora, che il Comitato tecnico scientifico ha cercato di accogliere le proposte del Figc per non limitare del tutto il gioco del calcio, come da scienza e coscienza medica sarebbe suggerito“.

Ciascuno deve fare il suo mestiere, come sempre. I segnali sono che il virus in questo momento è comunque in circolazione. Ma rispetto a prima siamo molto più preparati e in grado di individuare nuovi, possibili focolai. Vaccino? Si stanno seguendo percorsi molto innovativi“.

COPPA ITALIA, IL SINDACO DI NAPOLI DE MAGISTRIS

La festa improvvisata per le vie di Napoli ha avuto anche strascichi politici. Il Sindaco, Luigi de Magistris, ha espresso tutta la sua gioia per la vittoria della Coppa Italia via Twitter, giustificando l’entusiasmo dimostrato dalla popolazione.

Gli assembramenti e la mancanza di distanziamento sociale è un segno di vittoria del contagio della felicità. Siamo forti anche ai tempi del virus. Battere la Juve di Sarri è una grandissima soddisfazione“.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register