Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Coronavirus, il calcio torna a tremare

Coronavirus, il calcio torna a tremare. Troppi positivi in così pochi giorni, dalla Roma al Sassuolo

La Serie A torna a fare i conti con il Coronavirus. Da giorni – spiega romanews.eula lista dei giocatori risultati positivi al tampone continua ad allungarsi e il mondo del calcio comincia a tremare, proprio nella settimana in cui molti club si stanno radunando in vista dell’inizio del prossimo campionato (19 settembre, ndr).

Come riporta Il Tempo, manca meno di un mese ma i segnali arrivati nelle ultime ore sono molto preoccupanti. Il primo club ad essere stato colpito è la Roma che, dopo la positività di due giocatori della Primavera, deve fare i conti con quella di Mirante. Il portiere aveva trascorso parte delle vacanze in Sardegna e al suo rientro si è sottoposto al tampone senza recarsi al centro tecnico di Trigoria. Questo perché nessun tesserato della società può accedervi prima di aver conosciuto il risultato del test.

L’allerta della Roma rimane comunque altissima, dato che diversi calciatori hanno trascorso le vacanze sull’isola sarda: da Zaniolo a Pellegrini, passando per Kolarov, Mkhitaryan, Spinazzola, Ibanez e Juan Jesus. Nel Cagliari risultati positivi tre calciatori della prima squadra: Cerri, Ceppitelli e Bradaric. Questo il comunicato del club:

Il Cagliari Calcio comunica che dai test sanitari effettuati in vista dell’inizio della ripresa dell’attività agonistica, sono emerse le positività al Coronavirus dei componenti della prima squadra Filip Bradarić, Luca Ceppitelli e Alberto Cerri. I tre calciatori si trovano in isolamento domiciliare“.

In accordo con le autorità sanitarie – si legge infine – , in base ai protocolli vigenti e in via precauzionale, è stata disposta la quarantena con sorveglianza attiva per altri due calciatori della prima squadra che sono stati in contatto stretto con i positivi“.

Il Torino, invece, non ha comunicato i nomi ma sono due i calciatori risultati positivi e l’elenco potrebbe allungarsi.

Il Torino Football Club – si legge nella nota ufficiale – comunica che due calciatori sono risultati positivi ai test per la rilevazione del Coronavirus, svolti prima della ripresa della preparazione. Il club ha immediatamente informato le autorità competenti e i due calciatori, attualmente asintomatici, sono in isolamento come da protocollo“.

In via precauzionale sono in atto ulteriori accertamenti per altri tre calciatori della prima squadra che nei giorni scorsi erano stati in stretto contatto con i positivi e che al momento attuale non fanno ancora parte del gruppo squadra“.

Un altro caso nel Napoli con Andrea Petagna e nel Sassuolo con Jeremie Boga:

Il Sassuolo Calcio – si legge nella nota ufficiale del club – comunica che dai test sanitari effettuati in via preliminare ai calciatori reduci da infortunio in vista della ripresa dell’attività agonistica, è emersa la positività al Coronavirus dell’attaccante neroverde Jeremie Boga“.

Il calciatore, asintomatico, non è entrato in contatto con nessun altro tesserato e si trova in isolamento domiciliare in accordo con le autorità sanitarie e in base ai protocolli vigenti“.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register