Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Coronavirus, la Lombardia riapre

La decisione da parte della Lombardia di voler far cessare l’emergenza Coronavirus facendo ripartire tutte le attività produttive dal 4 maggio, continua a creare dibattiti.

L’epidemiolo Luigi Lopalco – come riportato da RaiNews – ha stigmatizzato questa scelta:

La Lombardia mette tutti a rischio. Se le aziende riparte provocassero l’insorgere di nuovi focolai, sarebbe un disastro incommensurabile“.

Lopalco, nominato dal governatore Michele Emiliano responsabile delle emergenze epidemiologiche in Puglia, teme che così facendo si renderebbero vani gli sforzi fatti fino a ora.

I dati – continua – che oggi leggiamo rispetto alla situazione della Lombardia sono tutt’altro che confortanti. Tanto che il diffondersi del Coronavirus è ancora importate e un’eventuale riapertura vorrebbe dire sovraccaricare Milano che ne è il fulcro“.

SALA: “DAL TERRORE CORONAVIRUS AL LIBERI TUTTI”

Alle parole di Lopalco fanno eco quelle del Sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Il quale ha dato una spiegazione politica in merito alla richiesta della Regione Lombardia di riaprire dal 4 maggio.

Decisione della Regione o di Salvini? Stanno passando dal terrore sul numero dei contati di due giorni fa al ‘liberi tutti!’. Un po’ più di equilibrio non guasterebbe“.

Non sono contrario – ha continuato Sala – nel mettere in moto l’economia, ma dobbiamo fornire garanzie adeguate per chi andrà a lavorare“.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register