Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Covid, ISS: “1% delle vittime under 50”

Secondo gli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità sono migliorate le tecniche di cura del Covid

Sono 407 i pazienti positivi al Covid e deceduti con una età inferiore ai 50 anni: pari all’1% del totale di 36.008. In particolare, 89 avevano meno di 40 anni e, di questi, 14 non avevano diagnosticate patologie di rilievo. Questo è quanto emerge dal report sulle caratteristiche delle vittime da Covid realizzato dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS), aggiornato al 4 ottobre e che mostra che, durante l’estate, è anche aumentata l’età media dei decessi.

Il dato – si legge nel report dell’ISS – può essere spiegato da maggiori conoscenze sull’infezione e maggiori capacità di cura. L’età media dei pazienti deceduti e positivi a Sars-Cov-2 è di 80 anni ed è più alta di oltre 25 anni rispetto a quella di coloro che hanno contratto l’infezione“.

📌 MAPPA E GRAFICI INTERATTIVI

Mettendo a confronto le caratteristiche dei decessi nei due trimestri marzo-maggio e giugno-agosto 2020 – precisa TGCOM24 – , emerge dal rapporto dell’Istituto Superiore di Sanità, si nota come nel secondo trimestre aumenta leggermente l’età media (da 77,8 a 81,7 anni) e aumentano i decessi di persone con 3 o più patologie preesistenti, soprattutto fibrillazione atriale e demenza, più che raddoppiate.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register