Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

4 semplici esercizi di positività

4 semplici esercizi di positività. Dall’ansia all’imbarazzo, dalla rabbia allo stress: ecco come affrontarle!

E se avessimo a disposizione quattro semplici esercizi di positività per affrontare al meglio i momenti difficili o di stress che, purtroppo quotidianamente, ci affliggono?

Ogni giorno, ci svegliamo e iniziamo a fare un milione di cose sia per abitudine che per necessità. Tutte queste attività, nella maggior parte delle volte, causano emozioni e risultati diversi da quelli che vorremmo.

🔴 ESERCIZI DI POSITIVITÀ ANTI-ANSIA

Situazione: si ha un appuntamento di lavoro, si è quindi concentrati sulla conversazione perché attenti a cosa dover rispondere. Ogni muscolo del nostro corpo è contratto e pronto all’azione.

Rimedio: proviamo incrociare, magari stando seduti in poltrona, le braccia dietro la nuca. Scoprendo il petto e nascondendo le mani. Nel linguaggio del corpo può essere sintomo di difesa, ma in questo caso è sinonimo di un’apertura al mondo fiduciosa.

🔴 ESERCIZI ANTI-IMBARAZZO

Situazione: durante una festa, dove magari non conosciamo nessuno, ci sentiamo timidi e abbiamo paura di non risultare particolarmente simpatici.

Rimedio: proviamo a spingere il bacino in avanti, in maniera tale da poter appoggiare una mano sul fianco. Una posizione che, nel linguaggio del corpo, è sinonimo di sfida da parte di chi è pronto ad affrontare qualsiasi tipo di situazione. I nostri pensieri si adeguano alla struttura del corpo, e di conseguenza si adeguerà anche la timidezza.

🔴 ESERCIZI DI POSITIVITÀ ANTI-RABBIA

Situazione: siamo in coda allo sportello, magari anche da mezz’ora, per pagare una bolletta. Alle prese con la burocrazia i nervi possono saltare facilmente. Come mantenere sangue freddo?

Rimedio: basterebbe chiudere un po’ le punte dei piedi verso l’interno, ruotare il bacino e la colonna vertebrale verso l’esterno. In questa posizione decentrata, il baricentro si sposta in avanti e la tensione della schiena si scarica lungo tutto il corpo, ripristinando l’equilibrio. Il messaggio che arriva alla mente è di immediato relax.

🔴 ESERCIZI ANTI-STRESS

Situazione: gli impegni, il più delle volte, incalzano fino al soffocamento facendoci perdere armonia e serenità.

Rimedio: alziamo il mento e lo sguardo verso l’alto. Il primo sintomo di benessere sarà fisico: schiena e spalle si apriranno e saranno più dritte. Una posizione che, abbinata a un sorriso, trasmette un messaggio preciso: ‘I problemi non mi schiacciano!’. La premessa per ritrovare nuova energia.

Commenti:
Condividi su:

Formatrice d'immagine, traduttrice editoriale, ghost writer, artista. Più di trent'anni di esperienza nella formazione Area Comunicazione, nella selezione del personale e nel coordinamento delle risorse umane. Nasce come giornalista, per poi abbracciare la passione di mental trainer. Specializzata nello spead learning, è la fondatrice del C.E.A.: primo club italiano sulla comunicazione.

You don't have permission to register