Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Maturità 2020, Azzolina: “Siete storia”

Maturità, il grande giorno è arrivato. Da stamattina alle 8.30 in 2.700 licei e istituti si sono riaperte le aule, per la prima volta dopo il lungo lockdown per accogliere i primi maturandi. Mezzo milione in tutto – scrive Repubblica – chiamati a sostenere un colloquio di un’ora davanti ai professori della classe.

La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ha scelto Bergamo per essere vicina agli studenti:

La presenza dello Stato era doverosa – ha detto all’ingresso della scuola Its Giacomo Quarenghi – non è stata una passeggiata, questi esami di Stato non concludono un anno scolastico ma aprono il prossimo. Le scuole saranno aperte dal primo settembre per consentire la preparazione delle aule e l’anno scolastico inizierà dal 14“.

Anche su Facebook la stessa ministra aveva incoraggiato gli studenti:

Sono certa che, quando riguarderete al periodo che abbiamo vissuto adesso, penserete che siete state forti, coraggiosi, che ce l’avete messa tutta, che avete studiato, e quindi dovete essere orgogliosi di voi perché siete nella storia“.

Una maturità del tutto inedita, quella del 2020, in emergenza, ridotta al solo esame orale, protetta da mascherine, segnata dalla distanza di almeno due metri tra candidati e commissari, senza abbracci. Comunque una prova per ragazzi e professori, tra ansie da esame e paure da contagio. Ma, allo stesso tempo, si tratta di un test per il Paese: delle prove generali in vista del rientro in aula a settembre.

MATURITÀ: COME STA ANDANDO?

Dunque, come sta andando l’orale? Ecco le prime testimonianze raccolte da Studenti.it sullo svolgimento di questo Esame di Stato anomalo.

Il mio compagno di classe ha detto che è andata bene (considerate che lui sicuramente prende 100 e lode). Gli hanno chiesto l’elaborato ed è andata bene, poi l’hanno fermato e gli hanno chiesto un testo di italiano. Poi gli hanno dato un immagine dei magazzini di Amazon e lui l’ha collegata a Matematica, Spagnolo e Diritto e poi in breve gli hanno fatto dire il PCTO. Cittadinanza e costituzione non gliela hanno neanche chiesta perché era tardi“.

Diversa, invece, la testimonianza di un secondo ragazzo.

Niente di che, tutto come previsto… L’elaborato molto easy, l’ha letto dal PDF, la presidente tranquillissima. Di italiano gli hanno chiesto solamente una poesia senza la vita dell’autore e nelle altre materie gli hanno chiesto poco. Gli hanno fatto solamente 3 domande più specifiche: una sul Coronavirus in inglese, per Cittadinanza cosa significava DPCM e poi una domanda sull’elaborato… state tranquillissimi , sono vostri prof e saranno clementi!“.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register