Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Napoli, sventa una rapina: muore

A Napoli è morto un poliziotto di 37 anni, dopo che aveva impedito ad alcuni malviventi di rapinare una banca. La volante su cui era a bordo è stata speronata dai ladri i fuga. Le parole del questore di Napoli:

Siamo vicini alla famiglia. La Polizia paga un prezzo altissimo“.

Come riporta La Repubblica, due criminali sono stati trasportati in ospedale e piantonati. Ma le indagini proseguono per catturare il terzo, in fuga.

È morto un poliziotto, a Napoli, nel tentativo di sventare un furto in banca. L’agente scelto Pasquale Apicella aveva 37 anni ed era alla guida della sua volante che è stata travolta dalla banda di criminali in fuga. L’impatto è stato violentissimo.

Il collega che era con lui è rimasto ferito ma in maniera lieve. L’auto è stata completamente distrutta dall’impatto che ha ucciso sul colpo Apicella. I banditi erano a bordo di un’auto rubata, la cui targa è stata appositamente rimossa e il telaio rinforzato.

NAPOLI, LADRO IN FUGA

Due ladri si trovano al momento in ospedale e sono piantonati dalle forze dell’ordine. Si tratta di due persone di nazionalità straniera e che risiedevano in un campo rom del napoletano. I due, a bordo di un’Audi A4 rubata, sono rimasti feriti nell’impatto con la volante della Polizia dopo aver messo a segno il colpo.

Il furto è stato segnalato alle 4 di questa mattina dalla centrale operativa, che ha allarmato subito il commissariato di Secondigliano. La pattuglia di Apicella ha messo in fuga i tre criminali che però, prima di allontanarsi, ha speronato la vettura della Polizia per evitare l’inseguimento.

Una volta imboccato però un senso unico, sono stati bloccati dalle altre pattuglie. A bordo sono però stati trovati solo due dei tre malviventi, ora si cerca il terzo.

IL CORDOGLIO PER APICELLA

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha espresso vicinanza alla famiglia Apicella e alla Polizia:

Preghiera per l’agente, e che i delinquenti la paghino fino in fondo“.

Anche il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha espresso il più profondo cordoglio per la scomparsa di Pasquale Apicella:

A nome della città di Napoli, esprimo il mio più profondo cordoglio alla famiglia dell’agente scelto ucciso e a tutti gli uomini delle forze dell’ordine che, ogni giorno, si impegnano con professionalità e sacrificio nella prevenzione e repressione del crimine“.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register