Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Silvio Berlusconi, addio Palazzo Grazioli

Silvio Berlusconi, dopo un’era, dà l’addio a Palazzo Grazioli. A lanciare la bomba – come scrivere liberoquotidiano.it – è stato Il Messaggero con la notizia di Silvio Berlusconi che lascia Palazzo Grazioli, la meravigliosa residenza romana al centro di vertici politici, incontri internazionali e beghe giudiziarie.

Ha ancora senso stare in affitto a Palazzo Grazioli – ragiona Il Messaggero – , ormai quasi per niente utilizzato, quando è rimasta sfitta la villa dove, lo scorso anno, ha trovato la morte Franco Zeffirelli“.

Ma non tutti sono a conoscenza del fatto che quella villa, tra Appia Antica e Appia Pignatelli, Berlusconi la comprò nel 2001 per ben 3 miliardi e 775 milioni di lire, per poi “prestarla” all’amico regista e ex parlamentare di Forza Italia.

Silvio – ripeteva spesso Zeffirelli – è la persona più generosa al mondo“.

Il più centrale Palazzo Grazioli, infatti, pesa e non poco sulle tasche dell’ex Premier: 40 mila euro al mese per l’affitto. Un motivo, tra gli altri, che ha spinto Silvio Berlusconi a lasciarla.

Tra Arcore, la villa di Marina in Provenza dove Silvio si trova benissimo e la voglia di frequentare Bruxelles come padre nobile del popolarismo europeista – scrive ancora Il Messaggero – , per Berlusconi Palazzo Grazioli è una spesa non più essenziale come un tempo“.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register