Lezione-online fornisce corsi di formazione e-learning a più di 60mila studenti.

Fb. Ig. In. Yt.

Speranza: “Guai a dividersi”

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, è intervenuto così – come riporta l’ANSA – alla trasmissione “Circo Massimo” su Rai Radio 2 sulla regionalizzazione e la sanità.

Sono riflessioni anche di natura costituzionale, che approfondiremo un attimo dopo che sarà chiusa l’emergenza Coronavirus. Ora è il momento di lavorare insieme, senza alcuna polemica“.

Lavoro ogni giorno e ogni mattina – ha continuato – con tutte le regioni d’Italia per affrontare questa sfida. Guai a dividersi o ad alimentare polemiche“.

SPERANZA: “CALCIO? L’ULTIMO DEI PROBLEMI”

Successivamente, ha approfondito il tema di un eventuale ripartenza dello sport e in particolare del calcio. Non solo Serie A, quindi, ma di tutte le categorie.

Sono un grande appassionato di calcio – afferma Speranza – ma con più di 400 morti al giorno è l’ultimo problema di cui preoccuparci. Viene prima la salute delle persone. Sono altre le priorità del Paese“.

Tutti abbiamo approvato le norme perché il 4 maggio possa essere una data attorno alla quale costruire la «fase 2». – ha precisato il ministro – Ma voglio essere chiaro su un punto: la battaglia non è vinta“.

Infine, il ministro della Salute Roberto Speranza ha anticipato qualche dettaglio sul prossimo Decreto che dovrebbe far iniziare la «fase 2» dell’emergenza Coronavirus in Italia.

Nel prossimo Decreto investiremo risorse per rafforzare la rete di assistenza sul territorio. Un tema, infatti, sono gli ospedali COVID specializzati. Abbiamo bisogno di strutture che si specializzino per combattere il virus, perché gli ospedali misti moltiplicano facilmente il contagio“.

Commenti:
Condividi su:

Opera dal 2013 nel settore dell'e-learning. La mission aziendale è quella di sfruttare il potenziale del web per offrire una formazione professionale e trasparente. I corsi sono fruibili totalmente online, H24, 7/7, senza limiti di tempo e in totale autonomia. Gli studenti di Lezione-online, non dovranno effettuare alcun spostamento o sottostare a orari prestabiliti.

You don't have permission to register